Nardò (Le), si barrica in casa della ex e minaccia di dare fuoco a tutti

NARD0' (LE) di Redazione AntennaSud

 

 

Si è barricato in casa dell’ex fidanzata e ha tenuto in ostaggio la sua famiglia per alcune ore, minacciando di dare fuoco a chi cercava di farlo ragionare e di fare esplodere una bombola di gas. 

A Nardò, nel Leccese, avrebbe potuto consumarsi una strage, evitata grazie all’intervento di carabinieri e polizia, che hanno circondato la villetta di campagna e sono riusciti a fermare l’uomo, ben noto alle forze dell’ordine. Il padre della ex fidanzata ha impugnato il fucile, ma il pregiudicato lo ha cosparso di benzina tentando di incendiarlo. Ferito gravemente l'uomo è ricoverato con ustioni di primo e secondo grado all'ospedale Perrino di Brindisi.