Schianto ferroviario, domani i funerali ad Andria. Ci sarà anche Mattarella

Si terrà domani alle 11, al Palasport di Andria, la cerimonia funebre di 19 delle 23 vittime del disastro ferroviario sulla linea gestita da Ferrotramviaria. Il rito funebre degli altri quattro morti si terrà, per scelta dei loro cari di non partecipare alla cerimonia collettiva, nei comuni di residenza. La funzione sarà presieduta dal vescovo della Diocesi di Andria, Canosa e Minervino, monsignor Luigi Mansi.

Oggi invece, all'Istituto di medicina legale dell'Università di Bari nel Policlinico, si terranno le autopsie sui corpi dei dipendenti della Ferrotramviaria, deceduti martedì nello scontro fra i due treni. Saranno eseguite dal direttore dell'istituto, il professor Francesco Introna, a seguito del conferimento d'incarico da parte della procura di Trani che indaga sul disastro.

In una nota di Ferrotramviaria Spa si legge che la società "è accanto alle famiglie degli scomparsi, fra cui ci sono anche suoi dipendenti, e si rende disponibile e pronta a fare tutto quello che le compete per sostenerle".

Anche il capo dello Stato Sergio Mattarella parteciperà alle esequie ad Andria, che verranno trasmesse in diretta su Rai 1.

Scrivi commento

Commenti: 0