Rapine ai supermercati, sei arresti nel barese

BARI di Redazione AntennaSud

 

Eseguite dai carabinieri di Altamura sei ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di rapinatori seriali di supermercati.

Erano diventati l'incubo degli esercizi commerciali dell'hinterlabnd barese. Sei i colpi messi a segno nel 2015, nei supermercati e in una farmacia di Putignano. Sei persone sono state arrestate dai carabinieri della compagnia di Altamura per quelle rapine. Tre di essi - Vito Morcavallo 41enne di Bari, Vincenzo Giuliano 22enne di Adelfia e Giuseppe Rossini 29enne di Ceglie del Campo - sono stati condotti nel carcere di Bari a disposizione dell’autorità giudiziaria inquirente, mentre a Giovanni Schiavone 30enne di Bari vecchia, Vito Nicola Spilotros 42enne di Ceglie e Diego Volpe 36enne di Ceglie, le ordinanza di custodia cautelare sono state notificate in carcere, a San Severo, Lucera e Lecce, dove si trovano detenuti per altri reati.

Per le indagini è stato determinante il rocambolesco arresto, in flagranza, di due rapinatori, travisati e armati, da parte di due carabinieri in borghese che fecero irruzione in un supermercato appena rapinato. L’intervento fu filmato dagli impianti di videosorveglianza.

La banda, dopo aver individuato l’obiettivo da colpire, metteva a segno le rapine sempre con lo stesso modus operandi: due uomini a bordo di una moto di grossa cilindrata di provenienza illecita, travisati da caschi integrali e armati di pistola, facevano irruzione nell’esercizio commerciale preso di mira facendosi consegnare l’incasso e in un'occasione anche il denaro di un avventore.

Scrivi commento

Commenti: 0