Ricerca e sviluppo, Bosch rilancia su Bari

BARI di Redazione AntennaSud

 

Bosch punta sulla ricerca made in Puglia. La multinaziionale di Stoccarda fa dello stabilimento barese la punta di diamante di ricerca e sviluppo, a cui è dedicata la nuova palazzina inaugurata sabato, contigua al sito produttivo nella zona indutriale di Bari.

Un nuovo spazio all'avanguardia per la ricerca e lo sviluppo di componenti per motori diesel per la Bosch di Bari. Inaugurata sabato la nuova palazzina del centro studi, alla presenza di rappresentanti istituzionali, universitari e tecnici. Così il colosso industriale tedesco di Stoccarda si preparara alle sfide del settore automotive, confermando il ruolo strategico dello stabilimento barese, il più grande d'Italia, attivo dal 1997. Lo stabilimento Tecnologie Diesel Italia di Modugno è specializzato nella produzione di pompe d'iniezione ad alta pressione per sistemi diesel common rail, e di pompe a ingranaggi di alimentazione del gasolio.

Il centro ricerca e sviluppo esiste in realtà già dal 2001. Negli ultimi quattro anni vi sono stati inseriti 110 ingegneri. Oggi impiega 273 persone di cui 220 ingegneri, per un quarto donne.

La costruzione della nuova palazzina inaugurata sabato alla presenza del management Bosch, fa parte di un investimento complessivo di 24 milioni di euro che comprende investimenti in attrezzature, attività di ricerca e sviluppo. La struttura, tre piani ognuno di mille metri quadrati con 11 sale riunioni e 12 sale conferenza per un costo complessivo di 6 milioni di euro, è adiacente allo stabilimento produttivo. Obiettivo del centro, contiguo al sito produttivo, è aumentare la sinergie con lo stabilimento che occupa oltre 2mila persone, in modo da consentire una rapida sperimenazione di ogni nuova idea su sistema e veicolo, dal prototipo alla linea di produzione. A guidare il centro studi è il general manager Antonio Arvizzigno.

Insieme alle attrezzature, la nuova sede del centro ricerca e sviluppo è stata finanziata grazie agli incentivi di un contratto di programma concluso dalla Bosch con la Regione Puglia.