Bari: scarcerato il boss Montani, dopo 30 anni di carcere

BARI di Redazione AntennaSud

 

 

Andrea Montani, 53 anni, un tempo boss indiscusso e capo clan del quartiere San Paolo di Bari è tornato in libertà. La notizia della scarcerazione del boss punta a tenere sempre alta l'attenzione nei confronti della criminalità organizzata barese.

Ha finito di scontare la sua pena alcuni giorni fa, dopo 30 anni in carcere per reati di mafia, molti dei quali trascorsi al 41 bis, il cosiddetto 'carcere duro. Andrea Montani, 53 anni, un tempo boss indiscusso e capo clan del quartiere San Paolo di Bari è tornato in libertà. La notizia della scarcerazione del boss, come a voler sottolineare l'attenzione sempre alta da tenere dei confronti della criminalità organizzata barese, è stato commentata dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenuto ai lavori della VII Commissione durante l'audizione della Procura Distrettuale di Bari. Emiliano ha detto che "il ritorno a casa di Andrea Montani ha rivitalizzato il quartiere". Il boss, dopo aver scontato la lunga condanna, è ora sottoposto alla libertà vigilata sotto il controllo della Questura e, a quanto si apprende, si sta regolarmente recando a firmare un commissariato dal 28 giugno scorso, giorno della sua scarcerazione.