Cgil Bari, il nuovo segretario è Gigia Bucci

BARI di Redazione AntennaSud 

 

L'assemblea generale della Cgil ha eletto Gigia Bucci nuovo segretario generale Cgil Bari. Succede a Pino Gesmundo, che il 25 maggio scorso è stato eletto Segretario Generale della Cgil Puglia. Assente la segretaria generale Camusso bloccata a Roma per lo sciopero Alitalia.

All'assemblea sarebbe dovuto intervenire anche il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, ma uno sciopero, quello di oggi del personale navigante della compagnia Alitalia, le ha impedito di partecipare.      Barese, sposata con un figlio, Bucci ha 34 anni, è laureata in scienze politiche e si è affacciata nel mondo sindacale nel 2006 iniziando a lavorare in un call center con un contratto a progetto, diventando poi il più giovane Segretario Generale della Slc (categoria dei lavoratori della comunicazione).     Dare continuità ad un lavoro già iniziato è stato il filo conduttore del discorso del neo eletto segretario, che nell'elenco delle cose fatte dalla fine del 2012, ha voluto segnalare il processo di rivitalizzazione delle camere del lavoro comunali. "La sfida - ha spiegato - sarà trasformare l'Area Metropolitana in un'opportunità di crescita per le comunità che vi risiedono. La Cgil di Bari ha come obiettivo costruire una strategia che porti a sintesi tutte le energie del territorio, mettendo a frutto tutti gli strumenti come il protocollo sottoscritto con la Regione Puglia che impone ai comuni l'obbligo di confrontarsi con le organizzazioni sindacali territoriali per condividere i progetti da finanziare pena l'esclusione dall'erogazione dei fondi comunitari. Questi temi insieme al tema della tariffazione dei servizi pubblici locali, alla semplificazione delle procedure amministrative anche accelerando il processo di de materializzazione, alle politiche abitative, alle politiche di inclusione e di lotta alla povertà, alla dispersione scolastica sono tutti temi - ha concluso – che in ogni singolo comune affronteremo".