Infortuni sul lavoro, a Taranto la Giornata della Sicurezza di Formedil

TARANTO di Redazione AntennaSud 

 

Oggi a Taranto la quindicesima edizione della Giornata della Sicurezza, organizzata dal Formedil Cpt Taranto, la Scuola Edile) in collaborazione con il Tavolo tecnico sulla sicurezza sul lavoro e  nei cantieri edili. Riflettori puntati, come ogni anno, sulla situazione riguardante gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali nell’area tarantina.

un’occasione propizia per analizzare i dati anche alla luce degli obblighi previsti da norme sempre più stringenti in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro. Nel corso della giornata sono stati  presentati i risultati dell’attività formativa promossa e realizzata dal Formedil Cpt Taranto a favore di circa 800 lavoratori delle imprese dell’indotto Ilva. Particolarmente significativa la presenza a Taranto di Paolo Carcassi, vicepresidente di Fondimpresa, il fondo interprofessionale che sostiene e finanzia le attività formative delle imprese a tutela della sicurezza dei lavoratori, e Massimo Calzoni, presidente nazionale di Formedil. Non a caso, il progetto che ha coinvolto le imprese dell’appalto Ilva è stato finanziato proprio da Fondimpresa, su impulso di Confindustria Taranto e dello stesso Formedil ionico, nell’ambito delle iniziative programmate dal Protocollo di intesa sulla sicurezza siglato in Prefettura nel novembre 2013 dagli allora ministri del Lavoro e dell’Ambiente, Enrico Giovannini e Andrea Orlando, e dai principali soggetti istituzionali dell’area tarantina. L’intera esperienza formativa è poi confluita in un volume realizzato dal Formedil tarantino dal titolo “Taranto: verso un sistema industriale in sicurezza”.  Ai lavori della Giornata della Sicurezza, che si è svolta alla facoltà di Giurisprudenza del polo universitario ionico, in città vecchia a Taranto ha partecipato il  senatore Massimo Cassano, sottosegretario al ministero del Lavoro.