Otranto (Le): prende fuoco yacht, salvati i tre uomini a bordo

OTRANTO (LE) di Redazione AntennaSud

 

 

Un incendio ha divorato uno yacht al largo della costa di Otranto. L'intervento della guardia costiera ha evitato una tragedia. I tre uomini a bordo del mezzo stanno bene. 

Solo tanta paura ma per fortuna, grazie all'intervento della guardia costiera di Otranto, nessun ferito. Un incendio ha distrutto uno yacht che si trovava ad un miglio dalla costa di Otranto, nel Leccese. Per fortuna i tre uomini a bordo, due leccesi ed un brindisino che hanno rischiato l'intossicazione, sono stati salvati in tempo dalla guardia costiera. Sia i diportisti che alcuni bagnanti nella vicina spiaggia di Alimini hanno lanciato l'allarme intorno alle 17,30 vedendo il fumo nero provenire dalla imbarcazione. Subito intervenuti e messi in salvo i tre uomini bordo del natante lungo 20 metri, sono stati trasferiti a bordo della motovedetta e condotti nel porto di Otranto. Non destano preoccupazione le loro condizioni di salute. L'incendio è stato alimentato dal forte vento che spirava sull'Adriatico che ha anche interrotto poi le manovre di rimorchio nel porto. Il proprietario dell’imbarcazione che sembra non fosse nessuno dei tre uomini a brodo del natante, è stato identificato dalla guardia costiera.  Avviate le valutazioni per stabilire le eventuali responsabilità. Un battello disinquinante si è poi avvicinato allo yacht per bonificare una eventuale fuoriuscita di carburante. Una volta domate le fiamme il rimorchiatore ha iniziato le manovre di aggancio e di rimorchio.