Daspo per otto tifosi biancorossi

BARI di Redazione AntennaSud

 

Divieto di accesso alle manifestazioni sportive per otto tifosi del Bari. I provvedimenti di Daspo sono stati emessi dal questore di Bari per due distinti episodi, avvenuti il 20 e il 22 maggio.

Daspo per otto ultras del Bari. I provvedimenti sono stati emessi dal questore di Bari. I tifosi biancorossi sono accusati di violenza per due distinti episodi accaduti nei giorni scorsi. Il primo risale al 20 maggio, quando prima dell’inizio della partita Bari-Trapani, all’ingresso delle squadre in campo, alcuni ultras accesero numerosi fumogeni che causarono un ritardo di sette minuti dell’inizio della gara. In questo caso i provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive sono stati cinque, uno della durata di 5 anni con obbligo di firma, e quattro della durata di 3 anni.

Il secondo episodio, per il quale i Daspo emessi sono tre, risale invece al 22 maggio scorso quando sulla strada statale 16, nell’area di servizio Q8 al chilometro 806, alcuni tifosi baresi aggredirono un gruppo di nove tifosi foggiani diretti a Lecce per assistere alla gara Lecce-Foggia.