Corato (BA): in manette il "vampiro" degli autobus

CORATO (BA) di Redazione AntennaSud

 

 

Con una cannula infilata nel serbatoio succhiava gasolio da riversare in taniche, ma è stato scoperto ed è finito agli arresti domiciliari. Un pregiudicato 56enne di Trani, è finito in manette con l'accusa di furto aggravato.

I carabinieri della compagnia di Trani, allertati da personale di un istituto di vigilanza privata, si sono messi sulle tracce di un sospettato che poco prima si era introdotto  nel parcheggio degli autobus di linea delle Ferrovie Bari Nord di Corato per rubare il gasolio nei serbatoi dei mezzi. Utilizzando una cannula aveva prelevato il carburante, da rivendere, come spesso accade, per un riutilizzo a minor costo in ambito agricolo. L’uomo aveva già riempito otto taniche da 20 litri. Ora è in carcere in attesa del processo direttissimo.