Mega discarica abusiva a Foggia

FOGGIA di Redazione AntennaSud

 

Una discarica abusiva di oltre 171mila metri quadrati e altri beni per un valore complessivo di oltre 5,7 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a Foggia. Sette le persone denunciate a vario titolo per truffa aggravata.

 

Una discarica abusiva di oltre 171mila metri quadrati e altri beni per un valore complessivo di quasi 6 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza a Foggia. I provvedimenti arrivano a conclusione delle indagini coordinate dalla Procura e condotte in collaborazione con il Corpo forestale dello Stato. Sette persone sono state denunciate a vario titolo per truffa aggravata, per aver conseguito erogazioni pubbliche e per aver gestito i rifiuti senza autorizzazione, producendo una frode in danno del bilancio comunitario, nazionale e della Regione Puglia, che supera i 5,7 milioni. In particolare è emerso che la Regione Puglia ha liquidato ad un'associazione temporanea di imprese 3,7mln di euro per opere di bonifica di un canale a Cerignola. Dalla documentazione di collaudo risultava che i rifiuti dei lavori e delle opere erano stati regolarmente smaltiti, mentre le indagini hanno accertato che su un'opera di movimentazione terra di 127mila metri cubi, soltanto 21 metri cubi risultavano smaltiti in discariche autorizzate.