Ciliegie, Coldiretti chiede intervento del Prefetto

BARI di Redazione AntennaSud 

 

I supermercati in queste ore rifiutano di ritirare ciliegie pugliesi in mancanza dell'adesione volontaria alla Rete del Lavoro agricolo di qualità. Gli ipermercati lasciano a terra le ciliegie pugliesi con la scusa che i produttori non hanno la certificazione e acquistano prodotto da Paesi extracomunitari, che nulla possono garantire in termini proprio di eticità nei rapporti di lavoro. Per queste ragioni Coldiretti ha chiesto  un incontro al Prefetto di Bari per sollecitare la sburocratizzazione della richiesta di adesione e approfondire i meccanismi speculativi che sono evidentemente alla base dei mancati ritiri di ciliegie proprio nei giorni in cui sta partendo la campagna".