Agricoltura, la Fiera di Foggia per far grande la "Capitanata"

FOGGIA i Redazione AntennaSud

 

Inaugurata a Foggia la 67/ma edizione della Fiera internazionale dell'Agricoltura e della Zootecnica. La Capitanata ha voglia di essere una grande provincia 

 

All'inaugurazione numerosi sindaci della Capitanata per l'assemblea convocata in concomitanza con la Fiera, che conferirà ulteriore prestigio all'avvio della rassegna 2016 particolarmente attesa da espositori e operatori.  Si guarda con attenzione al rilancio dell'Ente fieristico, all'apertura ai privati in un momento proficuo per costruire una vera Cittadella dell'economia.  Rilanciare la vocazione agricola della Capitanata: è l'obiettivo indicato dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. "La Regione Puglia - ha detto Emiliano riferendosi alla situazione della Fiera - ha preso il coraggio a due mani pur di rilanciare questa infrastruttura economica e con essa la volontà di radicare ulteriormente la vocazione agricola della Capitanata. Per il governatore va sfruttata "questa grande potenzialità", anche perché "da Foggia tutti i nostri prodotti hanno quattro ore di viaggio in meno rispetto agli altri prodotti del resto della Puglia. È un vantaggio competitivo straordinario che è necessario cogliere con intelligenza, in un settore come questo in cui l'innovazione tecnologica è assolutamente possibile e necessaria. La Regione - ha sottolineato Emiliano - ha a disposizione denaro in quantità che viene investito in questi settori e che può anche trasformare la filiera agroalimentare. Ad una buona agricoltura può seguire una buona industria agroalimentare: la tradizione, da questo punto di vista, è dalla parte della Capitanata".