Investe quatto ragazzi col suv e fugge, 8 mesi per un barese

BARI di Redazione AntennaSud

 

Un suv pirata ha travolto quattro ragazzi nel parcheggio di una discoteca a Monopoli. L'uomo alla guida è fuggito senza prestare soccorso ed ha abbandonato l'auto in campagna. Ma è stato rintracciato e arrestato. Si tratta di un barese del quartiere Japigia.

Nella notte tra sabato e domenica ha investito quattro ragazzi mentre faceva manovra col suo suv nel parcheggio di una discoteca, a Monopoli. Senza prestare soccorso è fuggito, e poi ha abbandonato l'auto in campagna. Un barese del quartiere Japigia è stato arrestato e condannato con rito direttissimo ad otto mesi di reclusione. I ragazzi investiti, due coppie tra i 20 e i 24 anni, sono stati subito soccorsi da altri giovani che erano nel parcheggio. Condotti e medicati in ospedale, guariranno in due settimane. Il loro racconto e quello degli altri testimoni oculari ha consentito a carabinieri e polizia di rintracciare e arrestare il responsabile, che prima ha negato le accuse sostenenedo di aver subìto il furto del suv, poi ha patteggiato. La pena di otto mesi è stata sospesa e l'uomo è tornato in libertà.