Brindisi, universitario in corsa per la poltrona di sindaco

BRINDISI di Redazione AntennaSud

 

Alle prossime amministrative ci sono già cinque candidati per la poltrona di sindaco di Brindisi. Ma nelle prossime ore se ne aggiungerà un sesto: un universitario 25enne supportato dall'Unione degli studenti.

Il nome non è ancora ufficiale, ma è certo che ci sarà anche uno studente universitario tra i candidati alla poltrona di primo cittadino di Brindisi. 25 anni, è da tempo vicino all’Unione degli studenti, che ha annunciato che presenterà una lista di 18enni e 20enni e una candidatuara a sindaco alle prossime elezioni amministrative. Il presidente dell'Uds Gianmarco Palumbo, che frequenta il liceo Marzolla, in una nota informa che il nome dell'aspirante primo cittadino sarà reso noto nelle prossime ore.

L'obiettivo è ottenere quantomeno un rappresentante degli studenti brindisini in consiglio comunale. Una decisione che - precisa l'Uds - non ha connotazioni politiche.

I candidati sindaco, al momento, sono cinque: Nando Marino per Pd e Udc; Angela Carluccio per Cor, Noi Centro e altre liste civiche; Nicola Massari per Forza Italia, Fratelli d'Italia e Noi con Salvini; Simona Pino D'Astore per una lista civica; Riccardo Rossi per Brindisi Smart.

A febbraio scorso l'ex sindaco di Brindisi, Mimmo Consales, eletto nel Partito Democratico, fu arrestato per corruzione. Alle sue dimissioni seguirono quelle dell'intero consiglio comunale.