Torre Chianca (Le), identificato cadavere donna, è delle Marche

TORRE CHIANCA (LE) di redazione AntennaSud

 

 

E' di Emidia Traini, di 88 anni, il cadavere trovato sulla spiaggia tra Frigole e Torre Chianca, in Salento, il 28 marzo scorso. La donna era scomparsa il 18 marzo scorso da Monsapolo del Tronto (Ascoli Piceno).

E' morta per cause naturali, forse mentre passeggiava su una spiaggia del Salento o in una località vicina che avrebbe raggiunto autonomamente poiché - hanno raccontato i suoi familiari alla polizia - era uno 'spirito libero'. L'autopsia, che ha escluso anche la morte per annegamento, ha inoltre stabilito che il cadavere non è stato in mare per più di una settimana. Il corpo, in avanzato stato di saponificazione, è stato riconosciuto oggi dai famigliari dell'anziana, anche grazie a un orecchino e alla cicatrice che la donna aveva all'addome.