Lecce, precipita da parapendio, grave 30enne di Nardò

SANNICOLA (LE) di redazione AntennaSud

 

 

Un volo da oltre dieci metri durante la fase finale di un volo con un parapendio a motore:  un trentenne di Nardò, si è schiantato al suolo ed è ricoverato in ospedale con numerose fratture.

Le sue condizioni sono gravi a causa dei traumi alla colonna vertebrale e alla testa, ma non è in pericolo di vita. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio nella zona costiera di Sannicola, a pochi chilometri da Gallipoli, e il giovane è rimasto vigile fino all’arrivo del 118. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Gallipoli, che hanno sequestrato tutta l’attrezzatura. Il giovane salentino è un appassionato di sport dell’aria, capace di usare anche il deltaplano e spesso impegnato in voli avventurosi con gli amici.