Classifica atenei U-Multirank, Politecnico di Bari secondo in Italia

BARI di Redazione AntennaSud

 

Il Politecnico di Bari è secondo solo alla Bocconi fra le università italiane, e 67esimo su oltre 1.300 università di tutto il mondo, nella classifica U-Multirank, che prende in esame diversi parametri, tra cui i risultati della ricerca.

 

Nella classifica U-Multirank, che prende in esame diversi parametri, tra cui i risultati della ricerca, il Politecnico di Bari risulta secondo solo alla Bocconi fra i 44 atenei italiani presi in considerazione, e 67esimo fra le oltre 1300 università di tutto il mondo valutate nella classifica.
La U-Multirank considera la percentuale di laureati, il tempo per completare i percorsi di studio, le pubblicazioni di ricerca, le collaborazioni e i riconoscimenti internazionali, la mobilità degli studenti e l'occupazione dei laureati e ricercatori nella regione in cui si trova la stessa università. Il Politecnico di Bari, insieme all'ITM di Lucca, conquista 5 A (che equivalgono a molto buono), a fronte delle 3 A assegnate al Politecnico di Milano o alla Bocconi.
Il rettore del Politecnico barese, Eugenio Di Sciascio, si dice fiero ma non sorpreso: "Questo punteggio conferma il buon lavoro che stiamo facendo e, prendendo in considerazione più parametri di valutazione, consente anche di valorizzare le capacità di acquisizione dei finanziamenti, del fare ricerca di eccellenza e il piazzamento in termini occupazionali dei propri laureati". Nove laureati su dieci trovano un'occupazione stabile a tre anni dalla laurea, il 75 per cento entro un anno, sottolinea Di Sciascio.