Legambiente, il Treno verde fa tappa a Barletta

BARLETTA di Redazione AntennaSud 

 

Contro le politiche petrolifere insensate del governo nazionale e per costruire un futuro incentrato sulle fonti rinnovabili e sull'efficienza energetica. E' il messaggio lanciato ieri attraverso la tappa pugliese del Treno verde di Legambiente che ha fatto tappa a Barletta.

 

La tappa di Barletta è stata l'occasione per presentare anche in Puglia la "Staffetta dei sindaci", la campagna lanciata da Legambiente per chiedere ai primi cittadini italiani di sostenere il "si" al referendum del 17 aprile sulle trivellazioni. Al taglio del nastro della tappa del convoglio ambientalista erano presenti tra gli altri l'assessore della Regione Puglia alla Qualità dell'ambiente Domenico Santorsola, Antonio Di Vincenzo, assessore alle politiche della sostenibilità ambientale del comune di Barletta, Francesco tarantini, presidente di Legambiente Puglia, insieme con i sindaci di Vieste, Isole Tremiti, Peschici, Margherita di Savoia, Andria, Trani, Biscegli e Polignano a Mare che hanno firmato il "Manifesto dell'autoproduzione da fonti rinnovabili", a cui hanno già aderito oltre 400 sindaci da tutta Italia.