Bari, capitale del cibo su ruote a Torre Quetta

BARI  di Redazione AntennaSud 

 

Sarà Bari a dare il via al tour primaverile di Streeat European Food Truck Festival, il primo festival italiano del cibo di qualità su ruote che nel 2015, al suo esordio, ha fatto registrare oltre mezzo milione di presenze nelle diverse città. Da domani fino al 3 aprile Bari ospiterà la tappa inaugurale della kermesse ad ingresso gratuito negli spazi della spiaggia pubblica di Torre Quetta. 

 

A Torre Quetta l'esperienza gastronomica  sarà totale, dal dolce al salato per tutti i gusti e intolleranze, nessuno escluso. I migliori food truck del Belpaese  sono stati selezionati secondo i rigidi criteri di Street secondo cui fast, cheap, gourmet, design e on the road sono le parole d'ordine che convivono su veri e propri furgoncini, carretti, biciclette e apecar allestiti come cucine itineranti. Le proposte culinarie sono varie: hamburger di Chianina, olive ascolane, bombette di Cisternino, poff cakes con farine biologiche, patate novelle di Galatina DOP, Torcinelli e Paccanelli alla brace, Lambascio e tanto altro ancora. Presenti anche due birrifici artigianali locali.  Tra i truck in arrivo per l'occasione ci saranno anche produttori pugliesi con proposte gastronomiche a chilometro zero. E' il primo festival italiano su  ruote nato con l'obiettivo di promuovere cibo di qualità presentato con cura e attenzione al design. A Bari arriveranno da tutta Italia 14 truck che domani, sabato e domenica saranno impegnati a proporre akcune tra le specialità più gustose della cucina italiana. Ciascun truck offrirà  singoli pitti prestando attenzione sia alla filiera produttiva sia al packaging finale. con prezzi compresi tra i 3 e i 7/8 euro. Tre dei truck attesi in città sono pugliesi doc: da Corato un produttore specializzato in pasta, da Fasano un  produttore che offre preparazioni a base di angus argentino e dal Salento, infine, un truck che propone vincotto e piatti ocn protagoniste le patate novelle.