A Taranto lo Stabat Mater dell'orchestra Giovani Talenti

TARANTO di Redazione AntennaSud

 

Stabat Mater dell'Orchestra Giovani Talenti, sabato sera nella Chiesa Maria Santissima Addolorata di Taranto. Partita la convenzione con la Banca di Taranto. 

Settimana Santa, tempo di "Stabat mater". L'orchestra Giovani Talenti dell'omonima associazione musicale, che partecipa all'edizione 2016 del Mysterium Festival (promosso da Arcidiocesi di Taranto, Comune di Taranto e Orchestra ICO Magna Grecia), ha eseguito sabato sera lo Stabat Mater di Pergolesi nella chiesa Maria Santissima Addolorata del capoluogo ionico. Un appuntamento di fede particolarmente sentito ed intenso, sottolinea monsignor Filippo Santoro, arcivescovo metropolita di Taranto.
All'orchestra Giovani Talenti, diretta dal maestro Mariano Patti, si sono unite due stelle del bel canto a livello internazionale: il soprano Rossana Cardia e il mezzosoprano Chiara Chialli.
La composizione dello Stabat Mater fu commissionata a Pergolesi nel 1735, a qualche mese dalla morte, dalla laica confraternita napoletana dei Cavalieri della Vergine dei Dolori di San Luigi al Palazzo, per officiare alla liturgia della Settimana Santa. Essa avrebbe dovuto sostituire la precedente versione di Alessandro Scarlatti, commissionata dalla medesima confraternita vent'anni prima.
Alla prima del 19 seguiranno altre due repliche, dopo quella di ieri sera nella chiesa di San Pasquale: stasera nella Chiesa dello Spirito Santo sempre a Taranto, e domani sera al Villaggio di Sant'Agostino a Martina Franca. Nelle repliche l'orchestra Giovani Talenti è diretta da alcuni allievi del maestro Patti, mentre a cantare sono le allieve del corso di lettura della partitura del maestro Davide Dellisanti. Una scelta che conferma l'attenzione che l'associazione musicale Giovani Talenti presta, prioritariamente, alla formazione rispetto all'attività concertistica, come evidenziato da Vanessa De Geronimo, presidente di Giovani Talenti.
In questo quadro s'inserisce la collaborazione avviata con la Banca di Taranto, che consentirà ai soci dell'associazione, agli allievi e ai componenti dell'Orchestra di ottenere l'erogazione di un finanziamento senza garanzie fino a un massimo di 3mila euro, con un tasso d'interesse simbolico, per partecipare ai corsi organizzati da Giovani Talenti e l'acquisto di strumenti musicali.