Taranto, arrivati circa 400 migranti e alloggiati in hotspot

TARANTO di redazione AntennaSud

 

Sono giunti a Taranto nella tarda serata di ieri e durante la notte, a bordo di bus provenienti da Reggio Calabria, 360 migranti recuperati nelle ultime ore dalla Marina Militare nel Canale di Sicilia.

Sono ospitati nel nuovo hotspot in un ex parcheggio del porto, un'area di circa diecimila metri quadrati in cui avverranno le operazioni di identificazione (a cura della Polizia) e smistamento. La norma prevede che restino nel centro fino a 72 ore per poi essere trasferiti in altre località. Altri migranti tratti in salvo da nave Aviere da Reggio Calabria sono stati smistati con i bus in altri centri di accoglienza di varie regioni. Nel nuovo hotspot sono state realizzate aree di accoglienza, alloggi, mensa, uffici e locali medico sanitari. Un primo modulo è composto da una decina di prefabbricati. Alle spalle della tensostruttura ci sono le tende blu che fungono da dormitori. Alla Prefettura spetta il coordinamento con il sostegno di Comune di Taranto Protezione Civile, Asl, 118 e Croce Rossa.