Vertenza "Sangalli", Emiliano da Roma lancia l'appello ai potenziali acquirenti 

FOGGIA di  Redazione AntennaSud 

 

Non sono molte le aziende che hanno manifestato l'interesse ad acquistare l'intero stabilimento della Sangalli vetro di Manfredonia, in provincia di Foggia, e per questo il presidente della Regione, Emiliano, è intenzionato a combattere sino all'ultimo sperando che i possibili acquirenti di livello decidano per il meglio. 

Il governatore lo ha detto al termine della riunione sulla vertenza Sangalli che si è tenuta ieri al ministero dello Sviluppo economico a Roma. Il presidente della Regione che ha incontrato ik lavoratori in presidio, ha detto che è in contatto quotidiano con chi ha manifestato interesse all'acquisto dello stabilimento e che sta sollecitando a intervenire anche quelle aziende che non hanno ancora formalizzato la loro richiesta ma che potrebbero essere interessate.  L'invito del governatore però è di fare in fretta perchè lo stabilimento non ha tempo: tenerlo anche solo nelle condizioni in cui si trova costa molti soldi e la curatela non denaro per reggere a lungo, in più ci sono alcuni settori del personale che non sono coperti dalla cassa integrazione. Emiliano auspica quindi che i potenziali acquirenti comprendano i vantaggi che la Regione Puglia può mettere a loro disposizione per l'acquisto poichè rendono questa operazione economicamente interessante. Da Pisa in giù - ha detto Emiliano - non ci sono altri stabilimenti di vetro piano, e avere la fabbrica vicino a  dove il vetro va consegnato è un fattore competitivo molto importante.