Alla Fiera del Levante il passaggio di consegne, obiettivo la privatizzazione

BARI  di Redazione AntennaSud 

 

Passaggio di consegne alla Fiera del Levante. Il presidente della Giunta regionale, Michele Emiliano, ha nominato per sei mesi commissario dell'ente barese ri la dirigente regionale Antonella Bisceglia e subcommissario il segretario generale del Comune di Bari, Mario D’Amelio. Il futuro dell'Ente? La privatizzazione.

 

La Fiera del Levante ha la il suo commissario. Antonella Bisceglia, dirigente regionale, su scelta del presidente della Regione, Michele Emiliano, ha preso le redini della campionaria barese e sarà affiancata dal subcommissario Mario D’Amelio, segretario generale del Comune di Bari. Mentre Patron griffi traccia il bilancio del suo mandato si pensa al futuro. Un futuro che va sempre più verso il processo di privatizzazione dell'ente. La nostra – spiegano Bisceglia e D’Amelio – è stata una nomina tecnica: il nostro compito sarà di portare a compimento gli interventi di ristrutturazione e di rilancio promossi da Patroni Griffi. Abbiamo sei mesi per traghettare l’ente verso il processo di privatizzazione e di valorizzazione del patrimonio immobiliare. Bari non ha mai dimenticato il valore della Fiera del Levante e il processo di rilancio andrà avanti”. Lunedì Bisceglia e D’Amelio incontreranno i dipendenti e cominceranno ad affrontare le questioni più urgenti, a cominciare dal personale per finire alla stipula definitiva del contratto con la cordata emiliana.