Nuovo volto per la stazione centrale di Bari e piazza Moro

BARI di Redazione AntennaSud

 

La stazione centrale di Bari si prepara a cambiare volto, e con essa anche piazza Moro e i sottopassi ferroviari. Il piano dei lavori di Grandi Stazioni Rfi è stato presentato ieri.

Sopralluogo alla stazione centrale di Bari, ieri mattina, per visiatre le aree che saranno interessate dai lavori di costruzione di nuovi manufatti e da interventi di riqualificazione a cura di Grandi Stazioni di Rfi, Rete Ferroviaria Italiana.Il sindaco Antonio Decaro ha incontrato i responsabili di Grandi Stazioni. Con il primo cittadino hanno partecipato al sopralluogo gli assessori ai Lavori pubblici w all'Urbanistica, Giuseppe Galasso e Carla Tedesco.

Una nuova palazzina sarà eretta sul versante di via Capruzzi. Prevista la demolizione degli attuali manufatti e la costruzione di nuovi ambienti e nuovi spazi, per restituire dignità a tutta l'area ferroviaria e dare un prospetto diverso alla stazione anche sul lato di via Capruzzi, dopo la riqualificazione già avvenuta della facciata su piazza Moro. I lavori interesseranno anche i sottopassaggi che collegano le due parti della città, utilizzati ogni giorno sia dagli utenti del trasporto ferroviario sia dai cittadini baresi.

Entro aprile, Grandi Stazioni dovrebbe aggiudicare i lavori per i sottopassi 2 e 3 di propria competenza, che saranno completamente riqualificati ma non ampliati. Per il sottopasso 1, quello più a nord, il sindaco ha richiesto invece a Rfi un lavoro più complesso, allargandolo e prolungandolo in modo da collegare le stazioni delle Fal e di Ferrotramviaria, in piazza Moro.