Anziano ucciso nel Foggiano, un fermo a San Severo

FOGGIA di Redazione AntennaSud

 

Un fermo, emesso dalla procura della repubblica di Foggia. è stato eseguito dai carabineiri neiconfronti di un uomo ritenuto responsabile dell'omicidio di Antonio carafa, 86enne ucciso il 14 febbraio scorso all'interno della sua abitazione a San Severo nelcorso di un tentativo di rapina. L'uomo, che viveva da solo, fu colpito alla testa con un oggetto non identificato e raggiunto da alcune coltellate in varie parti del corpo. Il cadavere fu trovato dal figlio accorso nella casa preoccupato per non avere sue notizie.