A Bari la prima velostazione del Sud

BARI di redazione AntennaSud

 

 

Aperta 24 ore su 24 con accesso consentito a chi è in possesso di ticket e biglietto giornaliero di 2 euro 50 centesimi. A Bari è stata inaugurata la prima velostazione del Sud. Vediamo in cosa consiste nel servizio.

La prima velostazione del Sud Italia. A Bari vinta una sfida culturale. Parcheggio custodito e videosorvegliato, 116 postazioni per le biciclette, officina per la manutenzione e il noleggio, possibilità di prenotare escursioni.  La velostazione Bari Centrale nasce per dare a viaggiatori e pendolari la possibilità di prendere il treno, raggiungendo la stazione in bici invece che in auto, sapendo di poter contare su un luogo sicuro in cui lasciare le due ruote. Un vero "ecosistema bicicletta", come l'ha definito Vittorio Palumbo, il designer che ha curato l'allestimento. Tre locali, messi a disposizione dalle Ferrovie Appulo Lucane in corso Italia 64-66-68, ristrutturati con un investimento complessivo di quasi 140mila euro (fondi europei 2007/2013 e finanziamenti Fal), grazie a un protocollo d'intesa tra Regione Puglia e Ferrovie. Per cinque anni a gestirla sarò la Veloservice, che ha vinto il bando regionale per il comodato d'uso gratuito.