Fiera del Levante, primi atti verso la privatizzazione

BARI  di Redazione AntennaSud 

 

Ulteriore passo in avanti verso la privatizzazione della Fiera del Levante. Il consigliodi amministrazione dell'Ente ha approvato il testo del contratto presentato dalla cordata composta dalla camera di commercio di Bari, Bologna Fiere, ferrara Fiere e la società Sogeicos per la gestione sessantennale della campionaria barese. Il canon edovuto all'Ente sarà legato al 2 per cento del fatturato e sarà prevista la possibilità per la Fiera del Levante di nominare negli organismi di controllo un presidente del collegio sindacale. Confermati anche gli investimenti: si tratta di 2 milioni per le attività fieristiche e 3 sugli immobili. La decisione finale sul testo spetta al consiglio generale che si riunirà il 15 marzo prossimo. Il consiglio ha anche disposto attraverso i propri legali il recupero di indennità non dovute alle due precedenti presidenze per un totale di circa 120 mila euro.