Calcio Bari, fischi al San Nicola per il pari contro il Latina

BARI  di Redazione AntennaSud 

 

Ora il calcio. Riprendiamo dal'ultima partita del Bari, giocata nell'anticipo di venerdì al San Nicola e finita con un deludente 0-0 contro il Latina. Uno scialbo pareggio fischiato dai quasi 25mila tifosi biancorossi accorsi allo stadio.

 

Il Bari non riesce a ripartire: un passo indietro, forse anche qualcosa di più nello scialbo pareggio contro il Latina nell’anticipo di venerdì scorso. I biancorossi, guidati in panchina da Giacomo Dicara, sostituto del convalescente Andrea Camplone, non vanno oltre lo zero a zero in una gara che avrebbero potuto tranquillamente vincere contro un avversario alla portata. Un punto a testa, che scatena al termine i fischi dei quasi 25 del San Nicola ritornati in massa, stimolati dall’iniziativa di curve e tribuna est a 5 euro. 

Il Bari parte forte, trascinato dal tridente d’attacco composto da Rosina, Maniero e De Luca. Dopo appena due minuti i biancorossi reclamano un rigore. Trattenuta nell’area del Latina ai danni di Maniero ma l’arbitro non assegna il rigore. Un match a senso unico per i biancorossi che tentano di colpire a più riprese ma senza fortuna. Al 5' primo Gol annullato a De Luca per  fuorigioco di Jakimovski, autore del cross. Al 30' altro gol annullato al Bari, De Luca va in rete ma da posizione irregolare su assist di Maniero. Al 41' ancora ghiotta occasione per la zanzara, lanciato solo davanti al portiere, la sua conclusione viene deviata da un intervento disperato della difesa in calcio d'angolo. Nella ripresa i biancorossi provano ad andare all’attacco sin dalle prime battute ma il Latina copre bene gli spazi, impegnando in diverse occasioni Micai, confermato tra i pali nonostante Guarna abbia scontato il turno di squalifica. Alla mezz’ora si rivede Sansone per uno spento De Luca. L’attaccante ha voglia di riscattarsi e riesce anche a dare un minimo di brio alla gara, impegnando  all’83 l’estremo difensore del Latina con un potente sinistro da fuori deviato in angolo. 

Termina zero a zero la gara del riscatto tra i fischi del San Nicola. Un punto che non accontenta nessuno in casa Bari. Nella ripresa si è vista una squadra stanca e priva di idee che ha prestato il fianco alle ripartenze avversarie. Prestazioni altalenanti per Rosina, De Luca e Maniero, mentre i cambi, forse fin troppo tardivi, hanno riportato idee nell’attacco biancorosso.  Nessun commento nel dopogara: il Bari in silenzio stampa "per non rischiare di alimentare ulteriori inutili polemiche e fraintendimenti” a seguito della querelle con i giornalisti, nata in occasione del malore di mister Camplone. Il Bari è sesto in classifica a 41 punti, e per garantirsi almeno un posto nei play off necessita di un deciso cambio di passo.