Processo "Ambiente Svenduto" a Taranto, il gup fissa nuova udienza il 23 febbraio

TARANTO di Redazione AntennaSud 

 

E' stata rinviata al 23 e al 25 febbraio prossimi l'udienza preliminare a 44 persone, tra vertici Ilva, politici, imprenditori, funzionari ministeriali e regionali, oltre a tre società imputate per il presunto disastro ambientale prodotto dall'Ilva di Taranto. Il gup del Tribunale jonico ha calendarizzato anche altre due eventuali udienze, il 26 e il 29 febbraio per decidere sulle richieste di rinvio a giudizio. Oltre ai difensori dell'ex governatore pugliese, Nichi Vendola e di Francesco Perli, consigliere legale dell'Ilva, nella udienza preliminare di ieri sono stati ascoltati anche i legali di Domenico Pentassuglia, consigliere regionale del Pd e del dirigente del settore ambiente della Regione. Tutti hanno respinto le contestazioni accusatorie.