Orrore a San Severo, anziano massacrato in casa

SAN SEVERO di Redazione AntennaSud

 

Il cadavere di Antonio Carafa, 80enne di San Severo, è stato trovato nella cucina del suo appartamento in una pozza di sangue. L'anziano è stato massacrato, forse da ladri sopresi in casa.

Shock a San Severo, nel foggiano. Antonio Carafa, 80enne, è stato trovato morto ieri pomeriggio nel proprio appartamento in via Pignatelli nei pressi di piazza Castello, non lontano dal Municipio.
Ad allertare le forze dell'ordine è stato il figlio dell'anziano, che non riusciva a mettersi in contatto con lui. Il corpo sarebbe stato rinvenuto in cucina in una pozza di sangue, con un'ampia ferita alla testa ed evidenti segni di percosse.
Secondo una prima ipotesi, nella notte tra sabato e domenica l'anziano potrebbe aver sorpreso i ladri in casa e sarebbe stato massacrato di botte e ucciso con efferata violenza.
Sul fatto indagano i carabinieri di San Severo, che stanno compiendo accertamenti sul luogo del delitto.