Spacciava davanti ad una scuola, 25enne in manette a Barletta

BARLETTA di Redazione AntennaSud

 

A Barletta un 25enne è finito in manette. Spacciava hashish davanti ad una scuola elementare. Segnalato alla Prefettura di Barletta iul 17enne a cui aveva ceduto tre dosi.

Sorpreso a spacciare hashish davanti ad una scuola elementare, un pregiudicato 25enne di Barletta è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari, che da alcuni giorni stavano sorvegliando la scuola elementare di viale Giannone, dopo diverse segnalazioni arrivate al 112, hanno sorpreso il giovane mentre cedeva tre dosi ad uno studente di 17 anni.
Accortosi dell’arrivo dei militari, lo spacciatore ha cercato di sbarazzarsi dello stupefacente gettandolo in un’aiuola, ma il gesto non è sfuggito all’attenzione dei carabinieri, che l'hanno immediatamente bloccato, recuperando l'hashish.
Perquisito, il giovane è stato trovato in possesso di altre due dosi della stessa sostanza e di 20 euro, provento dello spaccio. Su disposizione della  Procura della Repubblica di Trani, il 25enne è stato condotto in carcere.
Il suo "cliente" invece, oltre ad essere affidato ai genitori, è stato segnalato alla Prefettura di Barletta come consumatore di stupefacenti.
La droga e il denaro sono stati sequestrati.