Foggia, anziano morto in casa, forse fuga di gas

FOGGIA di redazione AntennaSud

 

 

Un anziano di 80 anni, del quale non si conosce ancora l'identità, è stato trovato privo di vita all'interno del suo appartamento, nel rione dei Preti, zona periferica della città

 A provocare la morte dell'uomo potrebbe essere stata una fuga di gas. Su questa ipotesi stanno eseguendo accertamenti i carabinieri del Comando provinciale di Foggia, intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco, che hanno sfondato la porta dell'appartamento nel quale giaceva senza vita il corpo dell'anziano.