Santa Maria di Leuca (Le), distrutto in incendio bar della Diocesi

SANTA MARIA DI LEUCA (LE) di redazione AntennaSud

 

Le fiamme hanno completamente distrutto il “Punto ristoro”,  un chiosco-bar di proprietà della Diocesi ma gestito da diversi anni da privati.

Sono continuate sino al mattino le operazioni di spegnimento dell’incendio che alle 4 circa è divampato nel parco “Punta Meliso”, in via Panoramica, a Santa Maria di Leuca. Le fiamme hanno completamente distrutto il “Punto ristoro”,  un chiosco-bar di proprietà della Diocesi ma gestito da diversi anni da privati. Nelle vicinanze della struttura, rasa al suolo, non sono state trovate tracce di benzina, né contenitori intrisi di liquido infiammabile. Tuttavia si teme possa essersi trattato di un attentato. Il cortocircuito sarebbe escluso poiché nel locale in legno non era attiva la corrente elettrica. Per spegnere il rogo, che ha interessano anche alcuni alberi di pino vicini, sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Gallipoli e Tricase, con due autobotti. Le indagini per chiarire cosa sia realmente accaduto durante la notte sono affidate ai carabinieri di Castrignano del Capo e Tricase.