Bari, Decaro contro il pizzo: "Denunciate, siamo con voi"

BARI di redazione AntennaSud

 

 

Spingere i negozianti a denunciare, anche in forma anonima, i tentativi di estorsione. Il sindaco di Bari, Antonio Decaro distribuisce volantini contro il racket. 

il sindaco Antonio Decaro distribuisce personalmente il materiale informativo del coordinamento regionale antiracket. L’iniziativa si è svolta al mercato di Santa Scolastica. Ma proseguirà ovunque ci siano persone potenzialmente a rischio estorsione. Lo ha assicurato il sindaco. «In questi mesi, in ogni incontro pubblico a cui ho partecipato con le associazioni di categoria di imprenditori e commercianti, ho sempre detto di essere disponibile ad accogliere qualsiasi segnalazione e da oggi, insieme ai rappresentanti delle associazioni antiracket, andremo in giro per tutta la città per distribuire i volantini, incontrare di persona gli imprenditori, i commercianti, gli operatori mercatali e chiunque abbia un’attività potenzialmente soggetta ad estorsione. Andremo in giro anche per interpretare i silenzi, incrociare gli sguardi di paura o di sfiducia. Andremo in giro per dimostrare a chi pensa di non avere alternativa a pagare il pizzo, che invece l’alternativa c’è».