Combustione illecita di rifiuti, quattro denunce a Barletta 

BARLETTA di Redazione AntennaSud

 

Quattro persone denunciate per discarica abusiva e combustione illecita di rifiuti, un’area di circa 3.500 metri quadrati posta sotto sequestro e diverse sanzioni amministrative contestate: è il risultato di un mese e mezzo di attività di monitoraggio svolta a Barletta dal personale del Corpo Forestale dello Stato di Canosa di Puglia, attraverso appostamenti mirati e con l’ausilio di strumenti di foto e  video registrazione occultati nelle zone più a rischio. In molti casi, i filmati hanno consentito di risalire ai responsabili degli atti illeciti che sono stati rintracciati, e sanzionati o denunciati.