Coachellamare, il festival per gioco che "si deve fare"

CELLAMARE di Redazione AntennaSud

 

Ideato per scherzo, "rischia" di diventare realtà. Il Coachellamare Festival è la rassegna creata dalle menti di due appassionati di musica pugliesi, che mette insieme il leggendario festival californiano Coachella e la cittadina di Cellamare, nel barese.

Riprende in chiave ironica il poster del famosissimo festival californiano Coachella e gioca sull'assonanza con la cittadina di Cellamare, nel barese. L'idea del Coachellamare Festival - diventata subito "virale" (su youtube la teaser ha già superato le 14mila visualizzazioni) - nasce per gioco da Tommy Bonvino e Antonio Conte, due appassionati di musica originale, pugliese e di qualità. Così è nato un cartellone ideale che include numerosi gruppi e artisti pugliesi, di successo ed emergenti, affiancati da tre super ospiti decisamente più "pop": i comici Checco Zalone, Toti & Tata e Gianni Ciardo e il nome pugliese forse più famoso al mondo: Albano Carrisi.
L'evento ha raccolto migliaia di adesioni e l'offerta sponteanea di collaborazione di musicisti, creativi, operatori, tecnici come quello del videomaker Giuseppe Rosato che ha creato un video di presentazione montando clip di oltre 70 artisti tra quelli in cartellone usando come sottofondo musicale un remix che unisce "Felicità" di Albano & Romina e la musica elettronica contemporanea dei Moderat realizzato dai calabresi Fabio Nirta e Daniele Giustra.
Visto l'interesse del pubblico e delle istituzioni, il Coachellamare "rischia" di diventare realtà. Con la partecipazione di tutti!