Canosa, rom incinta a 8 mesi arrestata mentre ruba in appartamento

BARI  di Redazione AntennaSud

 

Incinta all’ottavo mese, con due complici, un uomo e una donna, ha  aperto la porta di ingresso di un appartamento utilizzando lastre di raggi x, cacciavite e chiavi inglesi, hanno messo a soqquadro l’appartamento, prelevando gioielli e preziosi ma è stata bloccata mentre fuggiva. E’ accaduto a Canosa di Puglia dove gli agenti della squadra mobile hanno arrestato due donne rom in flagranza di reato. Ricercato il complice. L’uomo è riuscito a fuggire lanciandosi dal balcone. Le donne che avevano cercato di nascondersi dietro un armadio, calzavano guanti e addosso avevano gioielli e monili, denaro e buoni pasto, forse sottratti altrove. Le donne hanno 20 e 30 anni, la maggiore è in attesa del decimo figlio.