La pioggia non ferma la Focara di Novoli, migliaia in piazza nel comune salentino

LECCE  di Redazione AntennaSud 

 

Nonostante la pioggia battente, migliaia di perone hanno assistito alla tradizionale accensione della Focara, il falo più grande del Mediterraneo, acceso stasera a Novoli in omaggio a sant'Antonio Abate. A dare fuoco alle micce dei fuochi pirotecnici che hanno incendiato più di 60mila tralci di vite disposti su una pira alta 26 metri,  c'erano anche il governatore Pugliese Miche Emiliano e Vittorio Sgarbi. Col fiato sospeso fedeli e turisti hanno assistito allo spettacolo del funambolo Jade Martin che ha voluto esibirsi lo stesso camminando su un cavo bagnato sospeso a 12 metri di altezza in compagnia di una danzatrice anch'essa a mezz'aria.  Il quadro di Sant'Antonio Abate, dalla cima della Focara, ora sorveglia la piazza in cui i festeggiamenti proseguono con spettacoli musicali. La pioggia, per ora, ha smesso di cadere su

Novoli.