Dopo il crollo del solaio dormono nel portone, malore di due donne a Taranto

TARANTO  di Redazione AntennaSud 

 

Da otto giorni alcuni inquilini di uno stabile di via Giovan Giovine, a Taranto, vivono nel portone dello stabile in quanto i loro appartamenti risultano inagibili dopo il crollo di un solaio. Due donne oggi hanno accusato malori e, su segnalazione dei volontari dell'associazione Delfino Blu e del Comitato via Giusti, sono state soccorse dal 118. Una di esse è stata ricoverata in ospedale. Nell'androne del palazzo sono state sistemate delle brande, ma la situazione igienico-sanitaria è precaria. Il Comune ha precisato che si tratta di abusivi che non hanno sottoscritto nemmeno il contratto di affitto, ma si è reso disponibile a intervenire con un contributo abitativo.