Nomina primario a Lecce, le Fiamme Gialle sequestrano documenti

LECCE di Redazione AntennaSud 

 

Militari della sezione di polizia giudiziaria della guardia di finanza hanno sequestrato nella sede generale della Asl di Lecce la documentazione relativa alla nomina di Giovanni Casali a direttore del raparto di cardiochirurgia dell'ospedale Vito Fazzi. Il sequestro che ha riguardato anche i curricula dei tre aspiranti primari, è stato disposto dalla procura del capoluogo salentino nell'ambito dell'inchiesta avviata dopo la nomina di Casali nellos corso mese di dicembre. Al momento il fascicolo è contro ignoti. I reati ipotizzati sono abuso d'ufficio e falsità ideologica commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici.