Brindisi, bruciata la villa al mare dell'assessore

BRINDISI di Redazione AntennaSud

 

In fiamme la villetta dell’assessore all’urbanistica del Comune di Brindisi, Lino Luperti.

Nessun dubbio sull’origine dolosa del rogo, appiccato nel cuore della notte.

Ignoti hanno dato alle fiamme la casa al mare dell’assessore all’urbanistica del Comune di Brindisi, Lino Luperti. Nessun dubbio sull’origine dolosa del rogo, appiccato nel cuore della notte. Gli attentatori si sono serviti di secchi pieni di benzina e copertoni, ritrovati nella villetta sul litorale brindisino.
Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia e i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme, non prima che si propagassero ad un casolare adiacente, che rischia d’essere abbattuto per ragioni di sicurezza.