Emiliano in Consiglio Comunale per il nuovo ospedale dell'area Monopoli/Fasano 

BARI  di Redazione AntennaSud 

 

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha partecipato nel corso del pomeriggio alla  seduta del Consiglio comunale di Monopoli che, in queste ore,  sta discutendo della variante al piano regolatore per la realizzazione del nuovo ospedale per l’area Monopoli-Fasano che rappresenterà, insieme con quello di Taranto, il più grande investimento infrastrutturale ed edilizio del servizio sanitario pugliese degli ultimi decenni.

 

“Sono venuto qui in questa aula – ha dichiarato il presidente Emiliano - nella consapevolezza che da soli non si va da nessuna parte. Tutti noi qui presenti viviamo nell’affannoso tentativo di servire il popolo italiano realizzando cose utili. Una fatica che ha bisogno di conforto, di risultati concreti, di positività. Per raggiungere questi risultati serve una squadra che lavori per il bene comune superando la complessità delle burocrazie e anche, a volte, le contraddizioni. L’investimento complessivo, di oltre 100 milioni di euro, per realizzare la nuova struttura ospedaliera per l’area Monopoli-Fasano, dà il senso di uno sforzo corale di grande intelligenza e senso di responsabilità. Un lavoro appunto di squadra che ha unito amministratori anche di fronti contrapposti, per dar vita ad un modello sanitario più innovativo, leggero e che dimostri che anche al Sud possiamo puntare all’eccellenza. Essere qui nel più alto luogo istituzionale del territorio, è soprattutto per ringraziare i miei colleghi di lavoro quotidiano e per ribadire che possono contare su di me, così come io so di poter contare su di loro”.