Saldi, domani a Bari pronti a restare di ghiaccio con buoni shopping da "scongelare" in Piazza San Ferdinando

BARI  di Redazione AntennaSud

 

Si è fatto notare il lancio dei saldi invernali del Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta. Oltre 50 lastre di ghiaccio hanno invaso il territorio pugliese e lucano, suscitando stupore e curiosità. Che qualcosa stesse accadendo, qualcuno lo aveva sospettato leggendo il claim virale che per giorni ha impazzato sui social “Pronti a restare di Ghiaccio!”. Ma di cosa si trattasse realmente, nessuno è riuscito ad intuirlo! 

Una nuova e originate attività di guerrilla marketing del Gran Shopping Mongolfiera per il lancio dei Saldi invernali! Quelle enormi lastre di ghiaccio, di varie dimensioni, contenevano all’interno buoni shopping pronti per essere “scongelati” e “liberati” tra la curiosità e la gioia dei passanti coinvolti. Da Molfetta a Matera, passando per Barletta, Andria, Trani e Bari, l’attività ha coinvolto le principali strade e piazze della Puglia e Basilicata. Domani per i baresi l'appuntamento è in Piazza San Ferdinando. Recuperare ben 4.000 buoni spesa da lastre di ghiaccio per conquistare l’opportunità di andare a spenderli in un centro commerciale, non è una cosa che accade tutti i giorni.   Un’idea che ha stravolto le più classiche tecniche di comunicazione nel periodo promozionale più importante della stagione. Un progetto che ha coinvolto direttamente il target rendendolo protagonista e felice alleato nella diffusione dell’iniziativa attraverso il passaparola. Un evento di forte impatto con cui il centro commerciale è riuscito ancora una volta a stupire e a far parlare di sé, con la corsa a “grattare” il ghiaccio per accaparrarsi il buono shopping. Una forma di guerilla, preceduta da una intensa campagna teaser che ha coinvolto migliaia di utenti, con l’obiettivo di avvicinarli al centro commerciale e alle sue offerte, in questo periodo. Un modo innovativo di fare marketing, già diffuso in forme diverse ed originali dal Gran Shopping, che nel corso degli anni, ha reso il Centro Mongolfiera di Molfetta un contenitore non solo commerciale ma anche artistico e culturale, capace di avvicinare i clienti nelle piazze e per le strade prima ancora che nella galleria del centro.