Capodanno, conto alla rovescia per il concertone di Gigi D'Alessio e Friends. E in cielo a mezzanotte i fuochi silenziosi

BARI  di Redazione AntennaSud 

 

Prove generali a Bari per il gran concert odi Capodanno che vedrà questa sera sul placo allestito in Piazza della Libertà Gigi D’Alessio e Friends. Un concerto che sarà rilanciato in diretta tv dai canali Mediaset. 

A Bari il musicista campano è apparso in gran forma e, a fronte di un back stage blindatissimo, assieme al sindaco Antonio Decaro, si è avvicinato ai fan assiepati dietro le transenne dispensando autografi e strette di mano. Le prove hanno avuto inizio con una decina di canzoni, ben note al pubblico di Gigi D’Alessio, cantate a squarciagola dalle fan del musicista campano. Poi sul palco è arrivata la compagna Anna Tatangelo mandando ancora più in visibilio il pubblico barese e quello giunto  anche dalla provincia. La coppia Tatangelo D’Alessio hanno provato insieme “La lontananza” e “Meraviglioso” facendo intuire la volontà di rendere omaggio a Domenico Modugno nella sua Puglia. Infine tra le tante perplessità del pubblico, espresse ad alta voce, una su tutte: Come faranno ad entrare 120mila persone in Piazza Libertà. Tra i fan qualcuno dice di aver preferito che ilpalco fosse allestito nell’ansa di Marisabella per avere più spazio e visuale. Se i numeri sono quelli la calca sarò inevitabile. Il concerto se lo godranno tutti quelli che avranno la possibilità di affacciarsi sui balconi, compresi gli amministratori comunali che da quel lato lì hanno un’ottima e privilegiata visuale. Ma quella di Bari sarà anche una notte tutta speciale. Allo scoccare del nuovo anno i fuochisti della Pirotecnica San Pio di San Severo, coloreranno il cielo del capoluogo con degli speciali fuochi d’artificio silenziosi, calibri particolari, dal suono ridotto. I fuochi sparati dal Molo Sant’Antonio saranno visibili alle spalle del Teatro Margherita. Durante il concerto di Capodanno saranno raccolti fondi in favore dell’Agebeo, l’associazione che si sta occupando della realizzazione di un villaggio di accoglienza dei genitori dei bimbi che sono ricoverati all’Oncologico. Luogo dove Gigi D’Alessio si è recato ieri firmando autografi ai piccoli e ai loro genitori e in coro cantando strofe di Non mollare mail