Il racket non molla market di Canosa, quattro attentati in 7 mesi

BARI  di Redazione AntennaSud

 

Quarto attentato intimidatorio in sette mesi ai danni dell’Alter discount di Canosa di Puglia, in piazza Terme. La notte scorsa ignoti hanno fatto esplodere un ordigno rudimentale davanti alla saracinesca del market. L’ingresso è stato danneggiato e la facciata dell’immobile annerita. Il primo attentato risale al maggio scorso, pochi giorni dopo l’inaugurazione, quando davanti all’ingresso fu fatto esplodere un ordigno. Nel luglio scorso invece ignoti spararono colpi di arma da fuoco contro l’ingresso dell’esercizio commerciale, prima di appiccare il fuoco alla saracinesca. A fine ottobre come la notte scorsa la saracinesca fu invece distrutta dall’esplosione.