Emergenza freddo, il Comune di Bari fa rete con le associazioni

BARI di Redazione AntennaSud

 

I volontari di Incontra, ormai un punto di riferimento per i senza fissa dimora di Bari, lavoreranno insieme alle istituzioni, all'assessorato al Welfare del Comune di Bari e alla Caritas diocesana e ad altre associazioni di volontariato.

Con l'arrivo del freddo si mette in moto la macchina organizzativa di quanti, in particolare i volontari di Bari, sono giornalmente impegnati nell'accoglienza dei senza fissa dimora in città. Il Comune, anche quest'anno vuole fare la sua parte e prova a creare una rete tra volontari, Asl e istituzioni in genere per fronteggiare il problema che in inverno e durante le feste si avverte maggiormente. 

I volontari di Incontra, ormai un punto di riferimento per i senza fissa dimora di Bari, lavoreranno insieme alle istituzioni, dalla Polizia, all'assessorato al Welfare, alle realtà che giornalmente lavorano al servizio degli ultimi, la Caritas diocesana Bari- Bitonto, la Croce Rossa Italiana e la cooperativa sociale Caps, la Comunità di Sant’Egidio e tante altre.